• ISSN: 2240-323X
  • Icona Facebook
  • Icona Twitter
  • Icona Youtube
  • Icona RSS Feed

Tu sei qui

Campagne e Iniziative

Erdelan, membro del KNK (Congresso Nazionale Curdo), è il nuovo rappresentante dei Curdi Turchi in Italia. Il suo nome turco è Hakan Cifci, Erdelan è il modo in cui viene chiamato in curdo. Ha 32 anni, nato a Elbistan, nel Kurdistan Turco, si trasferisce in Norvegia a 10 anni. Qui studia come operatore di computer. Dopo aver vissuto per 20 anni in Norvegia ha deciso di impegnarsi per la causa curda, così per un anno e mezzo è stato rappresentante del DTP, oggi BDP (Partito Democratico della Pace) a Bruxelles, e ora si è trasferito in Italia per lavorare per l’UiKi (Ufficio di Informazione del Kurdistan in Italia). Parla il curdo, il turco, lo scandinavo e l’inglese.

di: 

Il Coordinamento nazionale della Campagna "Per il Riconoscimento dello Stato di Palestina” invita tutti i rappresentanti delle forze politiche democratiche, dei sindacati dei lavoratori, del volontariato e della società civile italiana a partecipare alla conferenza stampa indetta per far conoscere gli sviluppi della richiesta di riconoscimento della Palestina come 194° Stato dell’ONU, presentata dal presidente Abu Mazen alle N

di: 

L' Associazione per le pari opportunità e lo sviluppo di Bologna e i giovani siriani in Italia si riuniscono domani, 22 ottobre 2011, in piazza Maggiore a Bologna (dalle ore 14.30 alle ore 18.30), per manifestare contro la repressione sanguinaria che ha causato 3 mila morti in Siria, per mano del presidente Bashar al-Assad.

 

 

di: 

di Luca Bellusci

Con una sentenza molto importante, a giugno la Corte d’Appello di Torino ha conferito a un cittadino turco di origine curda lo status di rifugiato politico, dopo una lunga battaglia legale.

 

di: 

Pagine

Mercoledì 12 ottobre, presso la sala della Protomoteca in Campidoglio a Roma, si terrà un incontro dal titolo: "Promuovere la democrazia di genere e combattere la violenza contro le donne nel Mediterraneo". La discussione moderata da Luisa Morgantini – Associazione per la Pace - vedrà la partecipazione di un ampio gruppo di rappresentanti di organizzazioni nordafricane e mediorientali che si occupano dei diritti delle donne.

Pagine