• ISSN: 2240-323X
  • Icona Facebook
  • Icona Twitter
  • Icona Youtube
  • Icona RSS Feed

Tu sei qui

Cultura e dintorni

Un gruppo di studiosi ed esperti fa appello ad un'informazione corretta e approfondita sul Medio Oriente e il mondo arabo. A partire dai fatti di Colonia, una risposta forte - e unita - a Molinari, a La Stampa e ai media italiani in generale. La pubblichiamo di seguito (e aderiamo anche noi di OssIraq). 

 

 

01 Febbraio 2016
di: 
Redazione

Una lettera aperta di giornalisti e studiosi italiani e tunisini contro la cattiva informazione "made in Italy" sulla Tunisia, e su quanto sta accadendo in queste ore nel paese. In cerca di complessità, contro semplificazioni e strumentalizzazioni. 

 

01 Febbraio 2016
di: 
Redazione

Il poeta palestinese detenuto da oltre 2 anni in Arabia Saudita con l’accusa di apostasia è stato condannato a morte. Un’iniziativa internazionale ne chiede la liberazione, arrivando anche in Italia. OssIraq, insieme ad altre testate, aderisce e pubblica le sue poesie, per la prima volta tradotte in italiano grazie al contributo volontario di studiosi e arabisti. 

 

 

Ashraf Fayadh ha 35 anni ed è un poeta.

14 Gennaio 2016
di: 
Redazione

 Viaggio a Lalish, tra i luoghi più sacri nella credenza del popolo ezida, nascosto tra le montagne di Dohuk, nel Kurdistan iracheno. 

 

 

“Mi raccomando, domani metti dei calzini pesanti. Farà freddo e… beh il resto è una sorpresa”.

23 Dicembre 2015
di: 
Cecilia Dalla Negra da Dohuk - Kurdistan Iracheno

Pagine

Torna dal 7 all’11 ottobre a Bologna il "Terra di Tutti Film Festival", la rassegna del cinema dal Sud del mondo promossa dalle ong GVC e

05 Ottobre 2015

Da fiore all’occhiello del rilancio economico dell’Egitto, il Sinai si è trasformato in un cimitero di costruzioni abbandonate, mai terminate, di strade interrotte e di scheletri di ombrelloni che

27 Settembre 2015
Foto di Chiara Moroni

Viaggio a Khinis, con un team di archeologi italiani, per continuare la scoperta dell’altro Iraq. 

 

 

 

20 Settembre 2015

Ci sarà anche l'Iraq al prossimo Festival di Internazionale a Ferrara. Quello dei libri Hassan Blasim, Ahmad Saadawi e Inaam Kachachi, accanto ad alcuni vignettisti da Tunisia, Sudan e Siria. 

20 Settembre 2015

Pagine