• ISSN: 2240-323X
  • Icona Facebook
  • Icona Twitter
  • Icona Youtube
  • Icona RSS Feed

Tu sei qui

Foto-notizia

Le fotografie di Mikel Oibar e un video dell'ong Prodein documentano l'intervento della polizia marocchina in territorio spagnolo, venerdì scorso a Melilla, per "recuperare" i sub-sahariani rimasti intrappolati nel doppio reticolato che segna il confine tra il continente africano e la Fortezza Europa.

 

02 Aprile 2014
di: 
Jacopo Granci

Il suo nome è Ceyda Sungur, studentessa. E' diventata famosa, suo malgrado, durante i giorni della resistenza di Gezi contro le imposizioni del governo e le aggressioni degli agenti. Ora la procura di Istanbul  ha chiesto tre anni di carcere per il poliziotto che le ha sparato il gas da distanza ravvicinata.

 

23 Gennaio 2014
di: 
Francesca Pacini

Bambini, ragazzi. Quasi tutti minori, arrivano nell'enclave spagnola da diverse città del Marocco e portano con loro l'illusione di attraversare lo stretto, ricominciare dall'altra parte del Mediterraneo. Sono i desideri di un’infanzia negata.

 

21 Novembre 2013
di: 
testo e foto Sara Creta

Non solo respingimenti via mare nella cosiddetta politica migratoria europea. Madrid reintroduce le "lamette" in cima al doppio reticolato che circonda l'enclave spagnola per bloccare il transito dal territorio marocchino.

 

 

05 Novembre 2013
di: 
Redazione

Pagine

Ad un anno e mezzo dall'investitura, il primo esecutivo a guida islamista della storia marocchina rischia un rimpasto interno alla maggioranza che potrebbe costringere il premier Benkirane ad accet

27 Luglio 2013

Oltre 700 chilometri di lunghezza, 8 metri di altezza e quasi 300 milioni di dollari l’anno per mantenerlo: sono i numeri della "barriera difensiva israeliana": il Muro dell’Apartheid che, 9 anni f

13 Luglio 2013

 

In un clima sempre più teso, prosegue la campagna di protesta lanciata dalla società civile libanese contro l'estensione dei termini del Parlamento libanese.

 

06 Luglio 2013

Ad un mese dall'inizio di Occupy Gezi calano i riflettori internazionali sulla protesta turca, che appare sedata ma non sconfitta.

29 Giugno 2013

Pagine