• ISSN: 2240-323X
  • Icona Facebook
  • Icona Twitter
  • Icona Youtube
  • Icona RSS Feed

Tu sei qui

Migrando

Boukhalef: nuovo cemento, nuovi abitanti e vecchio razzismo alla periferia di una Tangeri diventata metropoli.

 

12 Settembre 2014
di: 
Elmar Loreti

Boukhalef: nuovo cemento, nuovi abitanti e vecchio razzismo alla periferia di una Tangeri diventata metropoli. 

 

 

10 Settembre 2014
di: 
Elmar Loreti (testo) e Francesco La Pia (foto)

“Io sto con la sposa” non è solo un film: è una sfida aperta all’idea che sottintende alle politiche europee sull’immigrazione. L’idea del migrante come nemico, ostacolo, paura e pericolo. 

 

Già il fatto di essere arrivato ad un palcoscenico così importante come il Festival del Cinema di Venezia è forse il risultato migliore che si potesse raggiungere. 

04 Settembre 2014
di: 
Redazione

Centinaia, migliaia. Nascosti nelle aree industriali del porto di Patrasso, nella vecchia stazione di Corinto, nei ‘buchi urbani’ di Atene. Sono i migranti che ha conosciuto e fotografato Alessandro Penso, vincitore del World Press Photo 2014, in viaggio da Bari a Bruxelles in questi giorni. 

 

29 Giugno 2014
di: 
Stefano Nanni

Pagine

"L'Italia deve passare da un'ottica di emergenza a politiche strutturate e ben finanziate per profughi e rifugiati". Intervista a Carlotta Sami, portavoce dell'Unhcr.

20 Giugno 2014

“Melilla, Gourougou, il Marocco stesso sono tutte terre di mezzo, luoghi o situazioni temporanei che possono però diventare trappole.

05 Giugno 2014

"The land between" è un film, ma soprattutto un documentario: è il risultato di 8 mesi che il regista ha trascorso fra i monti Gourougou, una "terra di nessuno" in cui vivono, invisibili, migliaia

25 Maggio 2014

Le fotografie di Mikel Oibar e un video dell'ong Prodein documentano l'intervento della polizia marocchina in territorio spagnolo, venerdì scorso a Melilla, per "recuperare" i sub-sahariani rimasti

02 Aprile 2014

Pagine