• ISSN: 2240-323X
  • Icona Facebook
  • Icona Twitter
  • Icona Youtube
  • Icona RSS Feed

Tu sei qui

Voci dal campo

Incontro con Ala Ali, ricercatrice curdo-irachena esperta di peacebuilding e questioni di genere. Che racconta l’Iraq di oggi e quello di ieri. Nei suoi ricordi, e in qualche fotografia. 

 

 

23 Marzo 2016
di: 
Cecilia Dalla Negra

Il viaggio del web magazine iracheno "Yalla" a Mosul, grazie alle testimonianze raccolte dalla città controllata da Daesh. Dove la resistenza civile delle donne può essere rispondere a un questionario. 

 

 

L’insegnante spinge le mani a fondo nelle tasche del cappotto, cercando di ripararsi dal freddo pungente mentre cammina tra i modelli del sistema digestivo umano e lo scheletro appoggiato all’angolo.

15 Febbraio 2016
di: 
Suha Hoda per Yalla

"E' amaramente ironico che l'invasione dell'Iraq del 2003 teoricamente si giustificava con la mancanza di democrazia ed oggi nessuno in Occidente conosce questi esperimenti di democrazia del popolo siriano": l'analisi di Robin Yassin-Kassab. 

 

 

15 Febbraio 2016
di: 
Robin Yassin-Kassab per il CCPA*

A cinque anni dal 25 gennaio 2011, quando in piazza Tahrir prendeva vita la rivoluzione, l’attivista Alaa Abdel Fattah scrive una lettera aperta dal carcere in cui è recluso. La traduzione di Osservatorio Iraq. 

 

 

01 Febbraio 2016
di: 
Alaa Abdel Fattah per Mada Masr*

Pagine

La rivolta di queste ore sta svelando l'essenza di un “sistema-Tunisia”: da una parte la classe dominante, dall'altra la periferia dominata.

01 Febbraio 2016

Marce pacifiche represse nel sangue, nuove mobilitazioni con lo slogan “Al-Shab Yurid Isqat al-Istibdad”. Non è un déja-vu e non siamo nel 2011. 

 

 

14 Gennaio 2016

Le organizzazioni giovanili fondamentaliste ebraiche rappresentano un altro volto dell’occupazione in Cisgiordania.

14 Gennaio 2016

La recente manipolazione messa in atto da Netanyahu è parte di una lunga storia di utilizzo dell’Olocausto per legittimare violenza coloniale e repressione.

03 Novembre 2015

Pagine