• ISSN: 2240-323X
  • Icona Facebook
  • Icona Twitter
  • Icona Youtube
  • Icona RSS Feed

Tu sei qui

Libri: a Roma l'irriverente autrice di "Amalgam"

Dal Libano arriva a Roma, tra humor e sarcasmo, Amalgam, un fumetto stravagante, irriverente e autobiografico che racconta la vita di una 23enne audace che parla liberamente di corruzione, maschilismo e disparità sociali a Beirut. Il libro è nato da un blog, che Maya Zankoul ha creato per dare voce ai problemi che i libanesi devono affrontare ogni giorno, con l'impressione di essere costantemente una vittima del sistema.

 

 

Il suo blog è diventato presto uno dei più seguiti in Libano e nel mondo arabo. Un diario quotidiano a fumetti che dà uno spaccato divertente e molto realistico del Paese dei cedri: "Non imparo mai la lezione su come ciascuno sappia tutto di tutti in Libano. Ebbi un attacco di panico prima che il tassista mi spiegasse che (mi conosceva perché) aveva in precedenza accompagnato mia nonna a casa nostra. Devo dire che i libanesi hanno un dono a livello di memoria. Forse è per questo che non riescono a superare la guerra civile".

Nell'ambito della rassegna "Arabismo al caffè", stasera l'autrice sarà a Roma con il suo Amalgam, alle ore 18 al Caffè Letterario di via Ostiense 95.

“La Caricatura di Maya Zankoul sulla crisi politica libanese riassume in modo efficace l'umore generale che si respira nella blogosfera locale”, commenta il famoso sito di blogger, Global Voices.

 

25 ottobre 2011

Allegati: 
Area Geografica: