• ISSN: 2240-323X
  • Icona Facebook
  • Icona Twitter
  • Icona Youtube
  • Icona RSS Feed

Tu sei qui

Algeria

Il 10 maggio gli algerini si recheranno alle urne per eleggere la nuova assemblea nazionale (camera bassa) e le formazioni islamiche, spinte dalle vittorie in Tunisia, Marocco ed Egitto, sembrano le più accreditate per spezzare il monopolio di governo del tandem FLN-RND.

 

08 Maggio 2012
di: 
Jacopo Granci (testo e foto)

Le parole del romanziere Waciny Larej e del suo "Don Chisciotte ad Algeri" ci guidano alla scoperta di una città imbevuta di storia, cultura e incroci mediterranei. Una città, tuttavia, che sembra aver smarrito memoria e amor proprio sotto i colpi di una classe politica corrotta e golosa, di una modernizzazione miope e dell'inurbamento selvaggio.

 

13 Aprile 2014
di: 
Jacopo Granci (testo e foto)*

Una nuova sezione del sito dedicata agli incontri, alle parole, ai volti e alle esperienze. Alle voci delle persone che abbiamo incontrato in passato, e che continueremo ad incontrare in futuro. Un’intervista è in genere un dialogo in cui un giornalista pone delle domande per ottenere informazioni dall’intervistato. Per noi di Osservatorio Iraq è qualcosa di più. 

 

 

13 Aprile 2014
di: 
Redazione

Dal dicembre del 2013 a Ghardaïa, la maggiore città della valle del Mzab, si sono moltiplicati gli scontri sanguinosi tra la popolazione locale a maggioranza berbera e le comunità arabofone. Viaggio nella “valle della paura”.

 

 

 

11 Aprile 2014
di: 
Arezki Said per Jeune Afrique*

Pagine

Ad una settimana dallo scrutinio presidenziale la campagna elettorale tocca il suo apice e tutti i mezzi sembrano buoni per raccogliere voti.

10 Aprile 2014

Il musicista cabilo Aziz Hamdi lancia in rete la canzone "Barakat", subito eletta inno ufficiale dell'omonimo fronte di protesta.

 

09 Aprile 2014

Dal 30 giugno al 4 luglio 2014 si terrà a Torino la prima edizione della Summer School TOMidEast "Understanding the Middle East.

28 Marzo 2014

Centinaia di persone si sono unite nel movimento Barakat ("basta") per dire no al quarto mandato consecutivo del presidente in carica.

21 Marzo 2014

Pagine