• ISSN: 2240-323X
  • Icona Facebook
  • Icona Twitter
  • Icona Youtube
  • Icona RSS Feed

Tu sei qui

Giordania

Dopo un’assenza dal mondo arabo lunga 27 anni, 400 operatori provenienti da 65 paesi si sono dati appuntamento ad Amman per discutere del presente e soprattutto del futuro dell’informazione, con un particolare sguardo al post-primavere arabe e alla situazione di Siria e Palestina. 

25 Maggio 2013
di: 
Marta Ghezzi

Per entrare nel mercato comune, la Turchia deve portare avanti politiche energetiche per rifornire l’Europa. Dalla penisola anatolica al Medioriente, le rotte del gas e le nuove collaborazioni sulla tecnologia nucleare. 

di: 

Avere trent’anni, un lavoro, una famiglia, una vita. E un sogno che ti fa stare sveglio la notte e lascia pochissimo spazio al resto. Si chiama Drabzeen e a portarlo avanti da due anni sono Hassan Manasrah e Khalid Sadaqa, entrambi art director in importanti agenzie di animazione e comunicazione digitale, entrambi con radici in Palestina e passaporto giordano. E una visione chiara, affacciati al balcone.

 

24 Maggio 2013
di: 
Marta Ghezzi da Amman

Ad un anno dalle celebrazioni per il 150esimo anniversario dell’eccidio della popolazione circassa del Caucaso, esce nelle sale giordane il primo film-documentario incentrato sull’epopea di un popolo senza terra. 

di: 

Pagine

Dal primo giugno scorso è entrato in azione il blocco totale di circa 300 siti internet. E mentre la protesta va in piazza, c’è già chi ha trovato il sistema per aggirare l’ostacolo. 

Le ‘Primavere Arabe’ sono frutto della liberalizzazione selvaggia dell'economia e dell'impoverimento generalizzato delle società mediorientali (ed europee). Parola dell'economista e giornalista Samir Aita, ospite venerdì dell'Assemblea Nazionale di Un ponte per.... 

"ll mondo sta diventando un posto sempre più pericoloso per rifugiati e migranti": è questo il messaggio di Amnesty International, che presenta il Rapporto 2013 sulla situazione globale dei diritti umani. Frontiere chiuse agli uomini ma aperte alle armi, conflitti regionali e violenze di genere, in una panoramica che abbraccia anche il Medio Oriente. E non risparmia l’Europa. 

23 Maggio 2013

Una Pasqua insieme, cattolici e ortodossi. Succede nel regno hashemita, dove come ogni anno scuole e uffici sono rimasti chiusi per osservare la resurrezione. 

11 Maggio 2013

Pagine