• ISSN: 2240-323X
  • Icona Facebook
  • Icona Twitter
  • Icona Youtube
  • Icona RSS Feed

Tu sei qui

Iraq

Ho davvero voglia di piangere, ma le lacrime non ne vogliono sapere di scendere. Giovedì mattina ero venuto al pronto soccorso alle 7. Improvvisamente ho sentito diversi boati.

di: 

Il 20 dicembre 2011, la IEITI - l'Iniziativa per la trasparenza dell'industria estrattiva irachena (Iraqi extractive industries transparency initiative) - ha diffuso il rapporto sulla concordanza delle entrate del settore petrolifero in Iraq nel 2009. Si tratta di un documento molto importante, poiché fa luce sia sull'importanza dei proventi dell'oro nero che sulla sua gestione.  

di: 

All'inizio di questa settimana, il paese è precipitato in una grave crisi politica, scatenata dalla decisione del Nouri al-Maliki di sfiduciare uno dei suoi tre vice primi ministri, Saleh al-Mutlaq, e dal mandato d’arresto diretto a uno dei due vicepresidenti, Tariq al-Hashimi, accusato di terrorismo.

 

di: 

22 dicembre 2011 - Oggi la Baghdad operations command (BOC) ha reso noto che tutte le forze armate irachene sono ora obbligate ad arrestare il vicepresidente Tariq al-Hashimi, ovunque si nasconda. In un breve comunicato apparso sul suo sito web, la BOC ha confermato che l'ordine di cattura è esteso a tutte le parti del paese, Kurdistan incluso.

di: 

Pagine

22 dicembre 2011 - Sono già più di 60 le vittime dei molteplici attentati che hanno insanguinato oggi Baghdad. Inutile per ora contare i feriti (per ora 176), il loro numero cresce di ora in ora.

Pagine