• ISSN: 2240-323X
  • Icona Facebook
  • Icona Twitter
  • Icona Youtube
  • Icona RSS Feed

Tu sei qui

Libia

Il neo premier Serraj e il suo esecutivo all'arrivo a Tripoli

Dopo aver riconosciuto il Parlamento di Tobruk come l’unico rappresentante del popolo libico nell’agosto 2014, l’Occidente vuole adesso applicare l’accordo di Skhirat del 17 dicembre 2015 che prevede un governo di unità nazionale a Tripoli, suscettibile di fare appello alla comunità internazionale per condurre la guerra contro il terrorismo e l’organizzazione dello Stato Islamico a Sirte.

15 Maggio 2016
di: 
Patrick Haimzadeh per Orient XXI*

 L'attacco aereo del 19 febbraio sulla città di Sabrata, nella Libia occidentale, ha infiammato il già accesso dibattito sull'imminenza di un nuovo intervento militare della NATO in Libia.

 

11 Aprile 2016
di: 
Chiara Pagano

"Sarebbero 6.500 i militanti tunisini arruolati in Libia con lo Stato Islamico.

11 Aprile 2016
di: 
Héla Yousfi per Nawaat*

Liberata ad agosto 2011, la capitale libica ha conosciuto un periodo di grazia che è stato dimenticato velocemente. Le speranze di aprire una nuova pagina della storia della Libia erano forti, ma sono state rapidamente tradite e la logica delle milizie ha preso il sopravvento sulla logica della politica.

 

 

 

23 Marzo 2016
di: 
Maryline Dumas e Mathieu Galtier per OrientXXI*

Pagine

The Eastern Question and the Sykez-Picot agreement: this is how a geographical/political/cultural area that had been, for centuries, among the most significant actors of the world, was expelled fro

01 Marzo 2016

Il prossimo 17 febbraio in Libia ricorrerà il V anniversario della Rivoluzione che nel 2011 portò alla caduta del dittatore Muhammar Gheddafi e alla sua morte, dopo 42 anni di regime militare.

15 Febbraio 2016

La Questione d'Oriente e gli accordi di Sykes-Picot: è così che un’area geografica, politica e culturale, per secoli tra i primi attori del palcoscenico mondiale, viene espulsa dalla storia diventa

14 Gennaio 2016

Sono uomini e donne in cammino, che lasciano tutto in cerca di un approdo sicuro. Guardano l'orizzonte che si chiama Europa.

 

 

 

05 Dicembre 2015

Pagine