• ISSN: 2240-323X
  • Icona Facebook
  • Icona Twitter
  • Icona Youtube
  • Icona RSS Feed

Tu sei qui

Libia

di Marco Di Donato (CISIP)
I paradossi nella politica del Vicino e Medio Oriente sembrano non avere mai fine. Doppie misure, standard differenti, atteggiamenti mutevoli, notizie inaspettate. Notizie come quella apparsa lo scorso 14 aprile su Nowlebanon.com, secondo cui il vicemistro degli Esteri libico Khaled al-Kaaim ha accusato il Partito sciita libanese Hezbollah di aver inviato cecchini nella città di Misurata per sostenere le attività dei ribelli libici.

di: 

 Negli ultimi nove mesi, l’intera regione mediorientale – dal Marocco alla Siria, fin giù nello Yemen - è stata caratterizzata da una serie di rivolte popolari che ha alterato, con diversi gradi d’intensità, il panorama geopolitico del Mediterraneo, in modi ancora difficili da comprendere fino in fondo e con effetti di breve e lungo termine altrettanto imprevedibili. 

 

 

di AB

 

di: 

Il ruolo di Internet nel giornalismo di oggi. E ancora, la Siria di Asad e i cambiamenti che stanno investendo il Medio Oriente. Ecco la terza ed ultima parte di una lunga intervista realizzata da Osservatorio Iraq a Robert Fisk, storico corrispondente che da oltre 30 anni lavora tra Iraq, Afghanistan, Siria, Libano e Palestina. 

 

 

di: 
Marco Di Donato

Pagine