• ISSN: 2240-323X
  • Icona Facebook
  • Icona Twitter
  • Icona Youtube
  • Icona RSS Feed

Tu sei qui

Marocco

In occasione della conferenza « Les langues et le national. Penser le politique au Maghreb par le biais des langues » (Tunisi, 31 maggio), Osservatorioiraq ha incontrato l’accademico franco-algerino cercando di fare il punto sullo stato attuale della rivendicazione identitaria e le possibili evoluzioni.

 

30 Giugno 2014
di: 
Jacopo Granci

 

In occasione della conferenza “Les langues et le national. Penser le politique au Maghreb par le biais des langues” (Tunisi, 31 maggio), Osservatorio Iraq ha incontrato l’accademico franco-algerino cercando di fare il punto sullo stato attuale della rivendicazione identitaria e le possibili evoluzioni.

 

 

 

24 Giugno 2014
di: 
Jacopo Granci

Gli arresti e le intimidazioni non lo hanno zittito, né hanno ammorbidito i suoi testi di denuncia.

 

 

S'intitola "Walou" ed è il nuovo disco del rapper marocchino Mouad Belghouat, noto anche come El Haqed ("L'arrabbiato"), finito di nuovo sotto arresto in quella che, secondo i suoi amici, è stata una mossa creata ad arte dalle autorità contro la libertà di parola e la libera espressione del dissenso.

01 Giugno 2014
di: 
Anna Toro

Pagine

Preso di mira dallo Stato per le sue idee politiche e per la sua partecipazione al movimento del 20 febbraio, il cantante marocchino El Haqed è di nuovo sotto arresto: è la terza volta, dal 2011.

01 Giugno 2014

Si svolgerà a Tunisi dal 28 al 30 maggio una conferenza internazionale che vedrà la partecipazione di attivisti, giornalisti, difensori dei diritti umani, blogger ed esperti provenienti da vari pae

27 Maggio 2014

Abbattimento delle frontiere, rafforzamento delle reti, diritto alla mobilità e dignità dei migranti sono state le parole d’ordine del Forum Sociale Magrebino sulle Migrazioni di Monastir, appena c

22 Aprile 2014

Una nuova sezione del sito dedicata agli incontri, alle parole, ai volti e alle esperienze.

13 Aprile 2014

Pagine