• ISSN: 2240-323X
  • Icona Facebook
  • Icona Twitter
  • Icona Youtube
  • Icona RSS Feed

Tu sei qui

Yemen

Nascoste dal niqab, le donne yemenite raramente trovano il modo di far ascoltare la propria voce. Ancor più raro è riuscire a farlo senza finire nella gabbia dello stereotipo della sottomissione passiva. I racconti di una reporter diventano fumetti per entrare, con delicatezza, nell'universo femminile dello Yemen.

 

 

08 Febbraio 2014
di: 
Enzo Mangini

In rottura con la tradizionale discrezione che caratterizza le relazioni tra i paesi “fratelli” del Golfo, l’Oman getta un sasso nello stagno opponendosi pubblicamente al progetto saudita di rafforzare i legami tra petro-monarchie in funzione anti-Iran.

 Diversamente dall’Arabia Saudita, ferma nel suo antagonismo con Teheran, l’Oman intrattiene da sempre una politica di buon vicinato con l’Iran.

28 Gennaio 2014
di: 
Marc Cher-Leparrain per Orient XXI*

Sale la tensione in Yemen con gli scontri tra militanti Houti e salafiti. Un quadro di ‘confessionalizzazione’ del conflitto, strumentale a molti, che vede in gioco attori regionali, sullo sfondo della battaglia tra Arabia Saudita e Iran. L’analisi di Laurent Bonnefoy. 

 

 

16 Dicembre 2013
di: 
Laurent Bonnefoy per Orient XXI*

Una rilettura della più famosa raccolta araba di racconti, guardata da una prospettiva nuova: quella della cucina. Usi e costumi di una tradizione gastronomica senza tempo analizzati da Malek Chebel e serviti in tavola da Kamal Mouzawak.

 

21 Luglio 2013
di: 
Marta Ghezzi

Pagine

Cosa significa convivere con un disturbo psicologico in un paese come lo Yemen in cui la malattia mentale viene curata con erbe e miele? 

 

18 Luglio 2013

Secondo l’ultimo rapporto dell’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (UNHCR), nel 2012 ci sono stati 7,6 milioni di nuovi sfollati in tutto il mondo a causa di conflitti o persecuz

25 Giugno 2013

Le ‘Primavere Arabe’ sono frutto della liberalizzazione selvaggia dell'economia e dell'impoverimento generalizzato delle società mediorientali (ed europee). Parola dell'economista e giornalista Samir Aita, ospite venerdì dell'Assemblea Nazionale di Un ponte per.... 

"ll mondo sta diventando un posto sempre più pericoloso per rifugiati e migranti": è questo il messaggio di Amnesty International, che presenta il Rapporto 2013 sulla situazione globale dei diritti umani. Frontiere chiuse agli uomini ma aperte alle armi, conflitti regionali e violenze di genere, in una panoramica che abbraccia anche il Medio Oriente. E non risparmia l’Europa. 

23 Maggio 2013

Pagine